Risanamenti intelligenti

Le case costruite prima del 1975 sono per lo più prive di uno strato d’isolamento. Spesso una protezione termica insufficiente e una scarsa circolazione dell’aria fanno sorgere problemi di condensa superficiale che anneriscono gli angoli delle pareti. Inoltre, d’inverno i locali non sono molto confortevoli perché la temperatura superficiale interna delle pareti esterne è di gran lunga inferiore alla temperatura ambiente. Con la ristrutturazione di un edificio, se la facciata è risanata correttamente, è possibile ridurre il consumo energetico del 30 per cento, impedire la formazione di muffa e migliorare il comfort abitativo. Tutto ciò valorizza inoltre l’immobile e i risparmi saranno superiori, se nel contempo viene ammodernata anche l’impiantistica. Prima di ogni risanamento non bisogna dimenticare che tutti gli interventi da eseguire devono essere coordinati tra loro. Il CECE Plus e la relativa consulenza vi aiuteranno in questo senso.

https://www.energieschweiz.ch/page/de-ch/erneuerung?p=22897,22902